logo lovison - trasparente

Avvocato Denis Lovison @ All Right Reserved 2022 - Cookie Policy - Normativa Trattamento Dati


[AGGIORNAMENTO] Colpito dal malore dopo l’udienza, tornerà in aula. “Vuole dimostrare di essere innocente

20-10-2023 15:37

.

[AGGIORNAMENTO] Colpito dal malore dopo l’udienza, tornerà in aula. “Vuole dimostrare di essere innocente”

Dopo il grande spavento, Cristiano Valentino, 54enne agente della polizia penitenziaria, è stato ritenuto capace di stare a giudizio dal collegio del

Dopo il grande spavento, Cristiano Valentino, 54enne agente della polizia penitenziaria, è stato ritenuto capace di stare a giudizio dal collegio del tribunale. Il suo avvocato: "È convinto di essere stato accusato ingiustamente"

 

 

Andrà avanti il processo in cui è imputato Cristiano Valentino, il 54enne agente della polizia penitenziaria, che lo scorso gennaio, dopo essere stato ascoltato in tribunale, era stato ricoverato d’urgenza e in condizioni disperate all’ospedale Sant’Anna di Cona a seguito di un malore improvviso, che lo aveva colto dopo aver pranzato col proprio legale difensore, l’avvocato Denis Lovison.

 

A deciderlo, dopo averne constatato la capacità di stare a giudizio, è stato il collegio del tribunale di Ferrara – presidente Piera Tassoni con a latere i giudici Alessandra Martinelli e Sandra Lepore – durante l’udienza di ieri, mercoledì 18 ottobre, confermando il proseguimento dell’istruttoria dibattimentale che vede l’uomo accusato dei reati di concussione, furto aggravato in concorso e istigazione non accolta a commettere un reato.

Oggi infatti, dopo il grande spaventol’uomo sta meglio e – come racconta il suo legale – avrebbe lui stesso spinto per la prosecuzione del processo. “Il mio assistito – spiega l’avvocato Denis Lovison – vuole dimostrare in aula di essere stato accusato ingiustamente. Insiste affinché sia così perché dice di sapere di essere innocente“.

 

Leggi l'intero articolo su https://www.estense.com/2023/1044272/colpito-dal-malore-dopo-ludienza-tornera-in-aula-vuole-dimostrare-di-essere-innocente/?fbclid=IwAR3EPS0VtVQnIAauFlVwaY8CWsDsDX-SvqBvsg7rLs3Cu9cub-cs79tFk5I

 

 

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder